Giuseppe Picone Eventi

1º Festival Internazionale della Danza e delle Danze


Dal 25 al 27 giugno 2015 a Nepi (Viterbo) al Castello dei Borgia

maria-pia-liotta

Maria Pia Liotta, direttore artistico del festival

Giovedì 25 giugno si dà inizio a Nepi, nel Castello dei Borgia, alla prima edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze, fondato da Paolo Tortelli e Maria Pia Liotta, organizzato da Alta Classe Accademia dello Spettacolo e Regina Produzioni e Comunicazione, sotto la direzione artistica di Maria Pia Liotta e con il patrocinio del Comune di Nepi. Tre giorni di grandi esibizioni con ospiti prestigiosi provenienti da tutto il mondo e rappresentanti autorevole del settore tersicoreo.

Una maratona della danza. Un programma vasto, innovativo di grande apertura di spirito e di sicura qualità artistica. Il direttore del Festival, Maria Pia Liotta, ha voluto guardare al futuro, proponendo per la prima volta sulla scena italiana uno spettacolo che, basato sulla solida struttura del balletto tradizionale, si apre verso nuovi stili e cresce verso le varie discipline della danza, dal classico al contemporaneo, dal tango al flamenco, dall’hip hop ai balli caraibici e latino americani. Un progetto unico nel suo genere, quindi un incontro internazionale di danza e danzatori nelle varie tecniche e discipline, con l’obiettivo di coinvolgere tutti gli operatori del settore. Per la prima volta compagnie di danza di teatri di tutto il mondo, etoile, grandi interpreti del balletto si incontreranno per creare uno scambio culturale e professionale.

Giusy Versace e Raimondo Todaro

Giusy Versace e Raimondo Todaro

A rappresentare le varie discipline nelle tre serate in programma la massima espressione della danza internazionale, grandi stelle di chiara fama, ognuna protagonista indiscussa nel proprio genere: Carla Fracci, Giuseppe Picone, Rafael Amargo, Rossella Brescia, Josè Perez, Luciano Cannito, Letizia Giuliani, la compagnia di danza contemporanea Eskland Art’s Factory, Roberta Beccarini e Pablo Moyano, Slivkina Yuliya e Zhurau Uladzislau del “Belarusian State Academic Musical Theater, Giusy Versace e Raimondo Todaro e con la partecipazione di Alma Manera e del m° Kozeta Prifti. Le serate sono condotte da Beppe Convertini, attore e da Maria Elena Fabi, giornalista, inviata Uno Mattina Rai.

fracci_sancarlo

Carla Fracci

Durante l’ultima serata del Festival verrà consegnato il premio “Lo Schiaccianoci d’oro”, istituzionalizzato proprio in questa prima edizione del Festival. A grandi artisti, a esponenti autorevoli del settore, un ricoscimento per la loro fedele dedizione ad un’arte, quale la danza, e che hanno fatto della danza la loro espressione di vita. Il premio è stato creato dall’artista Enrico Manera.

Nei tre giorni del Festival sarà allestita nella sala Nobile del Comune di Nepi la mostra fotografica “Omaggio a Roland Petit” – I rapporti del grande coreografo francese con l’Italia e gli Enti Lirici.

Rossella Brescia

Rossella Brescia

Durante le serate si alterneranno sul palco esibizioni di stile e tradizione, fino a realtà creative più attuali. In programma quindi il passo a due di Narciso con coreografie di Grazia Garofali, interpretato da Giuseppe Picone e Letizia Giuliani, il passo a due tratto dalla Carmen con coreografie di Luciano Cannito, interpretato da Rossella Brescia e Josè Perez, il flamenco di Rafael Amargo con la sua compagnia, il tango di Roberta Beccarini e Pablo Moyano, lo stile inconfondibile del grande balletto classico di Slivkina Yuliya e Zhurau Uladzislau del “Belarusian State Academic Musical Theater, la dinamicità e la freschezza coreografica di Eskland Art’s Factory – compagnia di danza contemporanea, la spontaneità e l’energia di Raimondo Todaro e Giusy Versace, vincitrice dell’ultima edizione di Ballando con le Stelle, fino al gran ballo dell’800 con la Compagnia Nazionale di Danza Storica.

Un’idea unica, esclusiva e coraggiosa, un progetto che con questi presupposti rappresenta una novità assoluta in grado di attirare in modo significativo l’interesse di un vasto pubblico. Un prestigioso appuntamento della danza internazionale.

 

Nel dettaglio:

Sotto un cielo di Stelle – Gran Gala di Danza

giovedì 25 giugno – ore 21.15. Castello dei Borgia – Nepi

venerdi 26 giugno – ore 21.15. Castello dei Borgia – Nepi

 

Sotto un cielo di Stelle – Gran Gala di Danza e cerimonia finale di consegna del Premio “Lo Schiaccianoci d’oro”

sabato 27 giugno – ore 21.15. Castello dei Borgia – Nepi

 

PER INFORMAZIONI: Segreteria Organizzativa – tel. 06.4403659 – cell. 338.9458111

UFFICIO STAMPA – Ennio Salomone


 

NEPI – Il 1º Festival Internazionale della Danza e delle Danze debutta ufficialmente a Nepi (Vt), nella cornice del forte dei Borgia.

Alma Manera

Alma Manera

Un’iniziativa della direttrice artistica Maria Pia Liotta, che ha voluto ambientare questa bellissima serie di eventi nella piazza interna alle mura del maniero medievale della Tuscia, a due passi da Roma.
Tra i moltissimi ospiti di rilievo del mondo dello spettacolo, nomi di primo piano in Italia e nel mondo.

Tre serate dedicate alla grande danza e alle danze: il 25, il 26 e il 27 giugno 2015.

Info

Castello dei Borgia
Via E. Galvaligi snc – Nepi (VT)

Ingresso Teatro ore 20
Inizio Spettacolo ore 21.15

Prezzo biglietti:
€ 20 (+ € 2 Diritti di Prevendita)
Ridotto Under 12 € 15 (+ € 1.50 Diritti di Prevendita)

PER PRENOTAZIONI E ACQUISTI BIGLIETTI ON LINE

Link diretto alla prevendita qui: Box Office Lazio

www.boxofficelazio.it